Il Commento | da un'idea di Antonio Corona

Sindrome di Tafazzi

Decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105, recante “Attuazione della direttiva 2012/18/UE relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose”.

Non ultimo per evitare l’avvio di una procedura di infrazione europea nei confronti del nostro Paese, le prefetture, che non vi avessero intanto già provveduto, furono sollecitate lo scorso anno relativamente a esercitazioni e revisioni triennali dei piani di emergenza esterna ex art. 21/c.1, d.lgs n. 105/2015.

La normativa prescrive infatti che “Il piano (…) è riesaminato, sperimentato e, se necessario, aggiornato (…) ad intervalli appropriati e, comunque, non superiori a tre anni. (…)”(art. 21/c.6, d.lgs n. 105/2015).

(Continua a leggere…)

Maduro tiene duro

di Maurizio Guaitoli

Ma quanto è bravo Maduro!

Pochi sarebbero riusciti a ridurre in miseria in così breve tempo un Paese ricchissimo come il Venezuela. Le analisi e i dati che seguono si trovano pubblicati negli ultimi numeri di The Economist. Da quando Maduro è al potere, il Pil del suo Paese è crollato del 60% e l’inflazione interna è al record mondiale: 1,7milioni%. Per intenderci: chi un anno fa aveva 1,7milioni di bolivar di risparmi depositati in banca oggi non ha più nulla! Esplicitando meglio il tutto (così la tragedia del cambio è molto più chiara): chi un anno fa possedeva risparmi in banca per acquistare un controvalore di 30.000$, ora riesce a mala pena con quella stessa cifra a scambiarli con mezzo dollaro! Poiché dove s’installano dittature becere e folli i cittadini, finché possibile, votano con i piedi chiedendo rifugio all’estero, su 32milioni di venezuelani ne sono espatriati ben tremilioni nel corso di questi ultimi anni, finiti a bussare alle porte degli Stati confinanti, del Messico e degli Usa. Si capisce, quindi, come almeno l’80% dei suoi compatrioti intenda sbarazzarsi al più presto del “Querido” Presidente. Se il Che fosse ancora tra di noi lo avrebbe sicuramente preso a calci nel fondoschiena. Per dire: Europa e America sono inondati da fiumi di droga instradati dai narcotrafficanti che operano a partire dal Venezuela.

(Continua a leggere…)