Il Commento | da un'idea di Antonio Corona

Inno di Mameli Canto di un Popolo

di Antonio Corona

Il 17 marzo p.v., ricorre il 160° anniversario dell’Unità d’Italia, circostanza evidenziata dallo stesso Signor Presidente della Repubblica nel recente messaggio al Paese di fine anno.

Occasione meritevole del giusto rilievo, anche, se possibile, con la adozione di iniziative ad hoc, ovviamente compatibili con le condizioni imposte dalla corrente pandemia.

Occasione per sentire comunque rintonare le note del nostro Inno, occasione…

A proposito.

Proprio sicuri di saperne abbastanza, del nostro Inno, di saperlo intonare a dovere?

(Continua a leggere…)

Draghi über Alles L’Europa a valanga

di Maurizio Guaitoli

Esopo 2021, e la nuova fiaba dello scorpione(rosso) e della rana(gialla).

La parabola del grillismo non è di certo una storia per bambini, ma forse nemmeno per grandicelli. Se davvero il Lupo Salvini si è calato la cuffietta della nonna sulla fronte pelosa(copyright Francesco Merlo), per poi mettere a tavola un magro piatto di grilli, sarebbe fare un gran torto alla sua intelligenza e a quelli che l’hanno plebiscitato con più di nove milioni di voti(34,3% su base nazionale, calcolato con il proporzionale puro!) alle elezioni europee del 2019. Non ci voleva l’eminenza grigia di Giancarlo Giorgetti per capire che molti di quei voti non chiedevano meno Europa ma, semmai, l’esatto contrario. Mancava solo l’occasione buona per dirlo, facendo un u-turn(virata a 180°) epocale, affidando la rischiosissima manovra nelle mani di un timoniere abile come l’attuale Presidente del Consiglio incaricato. Le anime belle urlanti nel deserto della conoscenza e dell’onestà(che è come la Bella di Siviglia, ognun l’ama ma nessuno se la piglia…) hanno dimenticato che, essendo un voto una testa, è verosimile che le teste, messe dentro un enorme calderone con la stessa etichetta, continuino a pensare in modo diverso tra di loro.

(Continua a leggere…)